GRECIA, SPIAGGIA EUROPA, SPIAGGIA GRECIA

GRECIA – ISOLA DI CEFALONIA: LA SPIAGGIA DI ANTISAMOS

ANTISAMOS. E’ un’altra spiaggia tra le più famose di Cefalonia. E’ tra quelle che non potete non visitare, e per la quale deve essere spesa almeno una giornata della vostra vacanza.
DOVE SI TROVA. Per raggiungere al spiaggia, di seguito troverete la mappa interattiva di GOOGLE MAPS, che vi consentirà di utilizzare i vostri dispositivi come navigatori gps ovunque voi vi troviate. Semplice e comodo. 
SPIAGGIA DI ANTISAMOS -GOOGLE EARTH

(cliccate su questo link per aprire la mappa interattiva per utilizzare le funzioni del navigatore GPS per raggiungere il punto panoramico -unnamed – sul ciglio della strada per vedere la spiaggia di Antisamos in tutta la sua bellezza e fare qualche bella foto)

 

Raggiungere la spiaggia è estremamente semplice, dato che la strada principale è ben tenuta e solo l’ultima parte è in terra battuta. Qualsiasi autovettura o camper quindi può essere utilizzato. Per le due ruote nessun problema.

DISTANZA DALLE PRINCIPALI LOCALITÀ DELL ISOLA

ARGOSTOLI ANTISAMOS 30, 50 KM – 43 MINUTI
LIXOURI ANTISAMOS: 48 KM – 1,10 MINUTI
SAMI ANTISAMOS: 5 KM – 11 MINUTI
FISKARDO ANTISAMOS: 47 KM – 1,10
SKALA ANTISAMOS : 44 KM – 1,08 MINUTI

 

La trasparenza dell’acqua di Antisamos

COMPOSIZIONE DELLA SPIAGGIA: La spiaggia e’ composta di ciottoli grandi e piccoli di colore bianco. Non e ‘presente la sabbia.

I COLORI.  Ciò che colpisce il visitatore sono i colori della natura. Il blu intenso del mare  si unisce al verde delle vegetazione che sembra quasi entrare dentro l’acqua. L’unica separazione è il colore bianco della spiaggia. Le foto comunque parlano da sole.

LA TEMPERATURA DEL MARE. L’acqua del mare è piacevole (soprattutto nel mese di agosto), ma di certo non può definirsi calda. Come si vede nelle foto il colore blu del mare ci fa capire subito che l’acqua è subito profonda (il fondale è molto bello). Per cui se cercate l’acqua calda e poco profonda è necessario trovare un’altra spiaggia.

ACQUA DEL MARE PULITISSIMA. Se amate l’acqua veramente pulita, questa spiaggia fa per voi. La trasparenza è tale che con le maschera da sub o con gli occhialini è possibile vedere molto bene il fondale marino e le sue bellezze, anche dove è molto profondo.

IL FONDALE MARINO. Come ho anticipato l’acqua diventa subito profonda. Non si tratta ovviamente di abissi, ma già a pochi metri dalla riva non si tocca più con i piedi. Il fondale è caratterizzato dalla presenza di ciottoli dello stesso tipo di quelli che compongono la spiaggia, e da scogli. E’ abbondante anche la presenza di ampie zone di POSEIDONIA, che oltre a testimoniare l’ottimo stato di salute del mare, attira molte tipi di pesci tipici della fauna marina mediterranea. Se non amate subito l’acqua profonda e volte fare guardare il fondale da vicino, rivolgendovi con il viso verso il mare nuotate alla vostra destra. Vi è infatti una zona dove l’acqua è più bassa.

VENTILAZIONE. La spiaggia in genere è ben ventilata, e non si soffre molto il caldo, anche nelle giornata più assolate. Questo è dovuto anche al fatto che l’insenatura in cui si trova è molto grande e le montagne alle spalle non sono altissime, il che garantisce un continuo ricambio d’aria.

SPIAGGIA LIBERA. Cefalonia le spiagge sono prevalentemente tutte libere. Il concetto di spiaggia organizzata è presente, ma gli stabilimenti balneari in genere non occupano una grande superficie della litorale, salvo in alcune spiagge molto frequentate ed adatte alle famiglie. Antisamos non fa eccezione, per cui la spiaggia per coloro che vogliono godere della spiaggia per tutti è assicurato.

IL PARCHEGGIO. Parcheggiare i vostri veicoli è estremamente semplice, in quanto alle spalle della spiaggia sono presenti due grandi aree poco distanti. L’ingresso è libero. E’ adatto anche per i camper. Non sono presenti nè coperture artificiali nè piante che possano offrire protezione dal sole.

 

AREA DI PARCHEGGIO DI ANTISAMOS

 

STABILIMENTO BALNEARE. Se amate le comodità e non volete portarvi l’ombrellone, sulla spiaggia è possibile noleggiare lettino ed ombrellone. Non si tratta di uno stabilimento balneare in grande stile, ma di una struttura annessa al bar presente sulla spiaggia, dove troverete il necessario per trascorrere una bella giornata in competo relax.

BAR E RISTORANTE. Sulla spiaggia è presente un bar piuttosto grande, con annesso il ristorante dove è possibile mangiare i piatti tipici della cucina greca e di quella internazionale.

SERVIZI IGIENICI. La presenza  del bar – ristorante vi assicura anche la presenza dei servizi igienici di tutto rispetto.

SPIAGGIA ADATTA AI BAMBINI. La spiaggia è adatta ai bambini. Non essendo composta di sabbia, non consentirà loro di poter fare castelli o altro, e non vi sono pericoli. Come anticipato però l’acqua del mare diventa subito profonda, per cui assicuratevi che i vostri figli sappiano nuotare o che indossino ciambelle o giubbotti. Inoltre la spiaggia, come anticipato, è ben ventilata, e questo aiuta per evitare i fastidi legati al caldo che ristagna. Ovviamente crema solare forte adatta a loro. La presenza del bar  con annessi i servizi igienici sono una mano santa quando si va al mare con i più piccoli.

SPIAGGIA ADATTA AGLI ANZIANI E AI DISABILI. La spiaggia è adatta anche alle persone anziane o con problemi di deambulazione o disabilità. Infatti, come sopra ricordato la spiaggia ha alle spalle un ampio e comodo parcheggio e l’accesso al mare è garantito sia attraverso il bar che dalla strada che consente di portare le imbarcazione fino al bagnasciuga. La presenza dei lettini ed ombrelloni, nonché del ristorante e dei servizi igienici fanno il resto.

 

CANI IN SPIAGGIA. La spiaggia è adatta anche per i vostri amici a quattro zampe. Ricordate però che la spiaggia è composta di ciottoli, per cui potrebbero avere qualche difficoltà per scavare le buche dove trovare refrigerio. Per cui come sempre ombrellone al seguito per dare loro l’ombra di cui necessitano.

 

ABBIGLIAMENTO CONSIGLIATO. Come sopra anticipato, la spiaggia è orientata nord-est. Per questa ragione il sole tramonta alle vostra spalle. Se decidete quindi di trattenervi sulla spiaggia fino a tardi, ricordatevi che già nel primo pomeriggio il sole si nasconderà alle spalle della spiaggia.

SCARPE DA INDOSSARE.  Per le scarpe non ci sono indicazioni particolari.  Data però la presenza sulla spiaggia di ciottoli e sassi, consiglio comuinque di utlizzare delle ciabatte o scarpette da mare per spostarsi per fare il bagno. Inoltre questo tipo di fondo diventa particolarmente caldo al sole, per cui senza scarpe potreste scottarvi i piedi.

OCCHIALI DA SOLE. Può sembrare inutile raccomandare di portare con voi gli occhiali da sole al mare, ma come già scritto nel blog dedicato alla spiaggia di Myrthos, qui la luce è sempre molto forte. Non fatevi ingannare dalla presenza del verde che circonda questa spiaggia, e che rilassa la vista e lo spirito.

 


SCIVOLO PER ACCESSO BARCHE AL MARE. Per coloro che viaggiano con la barca o con il gommone al seguito, la spiaggia offre un accesso al mare direttamente dalla strada che porta al parcheggio della spiaggia. Si tratta di un tratto di strada abbastanza ampio percorribile con il carrello  per il trasporto della barche

NOLEGGIO IMBARCAZIONI. Sulla spiaggia è possibile noleggiare piccole imbarcazioni moto d’acqua, canone e pedalò che vi consentiranno di fare il bagno a largo o di vistare la scogliera. Nelle giornate di maggior afflusso è consigliabile uscire per qualche ora in barca, dato che la spiaggia si riempie.

SPORT ACQUATICI. Nell’ampio spazio antistante la spiaggia si possono effettuare anche tutti quegli “sport” acquatici che si effettuaano trainati da una imbarcazione veloce (banana boat ecc.). Sono indubbiamente divertenti, ma purtroppo disturbano non poco la quiete di questa bellissima spiaggia.
Ai prossimi appunti di viaggio

 

I ciottoli bianchi della spiaggia

——————————————————————–
LINK ALTRE SPIAGGE A CEFALONIA
(cliccare qui sotto)

SPIAGGIA DI MYRTHOS – CLICCARE QUI

 

GRECIA, ISOLA GRECIA, ISOLE IONIE - GRECIA, Senza categoria, SPIAGGIA EUROPA, SPIAGGIA GRECIA

GRECIA : CEFALONIA – SPIAGGIA DI MYRTHOS

 

 
SPIAGGIA DI MYRTHOS
                            SPIAGGIA DI MYRTHOS – GOOGLE MAPS

 

(cliccare per aprire la mappa interattiva per utilizzare il vostro dispositivo come navigatore gps)

MYRTOS: CORDINATE GPS SPIAGGIA – 38°20’35.36″N  20°32’10.54 E”

E è una tra le spiagge della Grecia che non potete non visitare. E’ a ragione considerata una tra le più belle del mondo, e nessuna foto, anche la migliore, può trasmettere l’emozione che si prova quando la si vede dall’alto, da uno dei punti panoramici.  (COORDINATE GPS PUNTO PANORAMICO)   38°20’56.57″N  20°32’28.24″E.

 

Da punto di vista geografico è ubica nella parte a NORD-OVEST dell’isola. Come si vede dalle foto, è incastonata tra le pendici montagna coperta da vegetazione.

 

 
LA SPIAGGIA. E’ composta di sassolini bianchi e ciottoli che riflettono molto la luce del sole. Questa caratteristica la rende bianchissima, anche dalle foto satellitari.
DISTANZA DELLE SPIAGGIA DAI PRINCIPALI CENTRI ABITATI.
ARGOSTOLI -MYRTHOS: KM 29 -TEMPO 40 M.
SAMI – MYRTHOS: 18 KM – TEMPO 30 M.
FISKARDO – MYRTHOS: 35 HM – TEMPO 56 M.
LIXOURI – MIRTHOS: 31 KM – TEMPO 40 M.
KARAVADOS -MYRTHOS : 37,5 –  TEMPO 50 M.
KATO KATELIOS – MYRTHOS: 55 KM – TEMPO 1,15 ORE
SKALA -MYRTHOS: 56 KM – 1,25 ORE
POROS – MYRTHOS: 45 KM – 1,05 ORE
I tempi di percorrenza sono indicativi. Come sempre affidativi ad un buon navigatore satellitare, che vi aiuterà non poco. Se poi amate viaggiare con la cartina in mano e non avete fretta, allora il tempo non sarà un problema.  
 
COME ARRIVARE ALLA SPIAGGIA. Se decidete di utilizzare un mezzo di trasporto privato (auto, moto , ecc), non ci sono problemi, in quanto la strada è asfaltata. Potete poi anche utilizzare i mezzi pubblici che arrivano sino al  parcheggio  sottostante.  L’accesso è anche agevole provenendo dal mare con una imbarcazione, che ovviamente per motivi di sicurezza potrete portare sulla spiaggia solo a remi. Ovviamente se si tratta di un motoscafo o altro, dovrete ancorarvi al largo.
GITE ORGANIZZATE IN BARCA. E’ possibile raggiungere la spiaggia anche in barca con le gite organizzate.
PRESENZA PARCHEGGIO. per parcheggiare non ci sono problemi, in quanto, una volta arrivati con il vostro mezzo sulla spiaggia, dopo aver disceso la ripida strada, troverete un ampio spazio che si trova tra la montagna e la spiaggia vera e propria.
STABILIMENTI   BALNEARI. E’ presente anche uno stabilimento balneare. Fortunatamente la spiaggia è molto grande per cui non vi troverete con l’arenile  invaso dagli ombrelloni, come in molte altre parti del mondo. Si tratta di una cosa semplice, ma efficace e si integra abbastanza bene con il contesto naturale.
100_5874
OMBRELLONE. Se decidete di restare in spiaggia e non amate gli stabilimenti, è necessario dotarsi di un ombrellone, anche per coloro che sono abituati ad abbronzarsi senza alcuna copertura.
PRESENZA BAR. Se volete rifocillarvi, troverete anche un piccolo bar, dove acquistare bevande fredde e calde e panini, con l’immancabile caffè. Sulla bontà di quest’ultimo non garantisco. 
ACQUA CALDA. Se amante l’acqua calda, questa spiaggia fa per voi. Non si tratta certo delle temperature alte che potreste trovare a CRETA, ma il bagno lungo è assicurato. Ovviamente se siete amanti dell’acqua fredda, basta allontanarsi di alcune decine di metri dal bagnasciuga e il refrigerio è assicurato
L’ACQUA DEL MARE.   Contrariamente a quanto si potrebbe pensare l’acqua non è pulitissima. Non si tratta di sporcizia dovuta all’inquinamento o a scarichi di alcun tipo, ma di un fenomeno naturale dovuta alla caduta in mare di parti della costa calcarea, che una volta a contatto dell’acqua, si sciolgono, imbiancando  l’acqua. Se usate   la maschera e volete vedere il fondo, diversamente da quanto accade con altre spiagge, sarà necessario allontanarsi di una cinquantina di metri perché l’ambiente sia nuovamente trasparente.
cefalonia parete.jpg
PARETE DI ROCCIA CALCAREA
CALDO FORTE. Una costante in Grecia, soprattutto in estate è il caldo. Questa spiaggia non fa eccezione. La sua particolare conformazione ed il fatto di essere   “incassata” nella montagna, fanno si che quando il sole illumina completamente, il caldo si fa sentire con tutta la sua forza. Quindi consiglio di stare sotto l’ombrellone o di fare frequenti bagni rinfrescanti.
OCCHIALI DA SOLE. consiglio l’uso degli occhiali da sole. La presenza del bianco della spiaggia, il forte sole greco e il riverbero della luce sulla superficie dell’acqua del mare rendono obbligatorio dotarsi di ottimi occhiali da sole per proteggersi bene gli occhi. Il rischio e che a fine giornata gli occhi potrebbero bruciarvi non poco.
CREMA SOLARE MOLTO PROTETTIVA. Anche per coloro che sono molto abbronzati, o che sopportano bene il sole, consiglio comunque di usare la crema solare con un protezione molto alta. Il sole in Grecia non scherza, e dato che si passa molto tempo in acqua, la crema deve essere anche del tipo resistente all’acqua.  
LE SCARPE. Per spostarsi sulla spiaggia consiglio di utilizzare ciabatte di ogni tipo, scarpette o zoccoli. L’arenile infatti, come sopra ricordato non è sabbioso, per cui camminare a piedi nudi potrebbe essere fastidioso. Se poi decidete di allontanarvi dal bagnasciuga verso la parte più interna della spiaggia, allora le calzature di qualsiasi tipo sono obbligatorie. I sassolini al sole diventano incandescenti, e camminar a piedi non protetti potrebbe esporvi al rischio di scottature.
MASCHERA E TUBO. Portatevi sempre maschera e tubo ed eventualmente le pinne. Il fondo in realtà non offre uno spettacolo particolare come in altri fondali dell’isola, ma comunque merita di essere visto.
RACCHETTONI. Per gli amanti dei racchettoni, passione di molti sulle spiagge di tutto il modo, ricordo che i sassolini non offrono un fondo compatto sui correre per giocare. Ma in ogni caso provateci. E se non ci riuscite, vorrà dire che vi sarete portati dietro un peso inutile!
BAMBINI. La spiaggia è certamente adatta ai bambini. Bisogna però ricordarsi della sua composizione,  per cui non sarà per loro possibile dedicarsi ai consueti giochi che si fanno con la sabbia (castelli cc) . Come sopra anticipato, consiglio di dotarsi di scarpette da scoglio o ciabtta da mare.
CANI IN SPIAGGIA. La spiaggia piò essere tranquillamente frequentata anche con i vostro amico a quattro zampe. È necessario però ricordarsi che le caratteristiche della spiaggia sopra descritte obbligano a prendere alcune precauzioni. Prima di tutto la spiaggia è profonda, per cui il cane per raggiungere la zona da voi prescelta dovrà camminare sull’arenile che diventa rovente quanto arriva il sole. Per cui la mattina presto e il pomeriggio tardi sono le ore da consigliare per arrivare con il vostro cane. Ovviamente acqua in quantità.

IL TRAMONTO. Dato che la spiaggia si trova a nord est dell’isola, conviene rimanere fino la tramonto, in quanto il sole scomparirà davanti ai vostri occhi dentro il mare.

CEFALONIA – SPIAGGIA DI ANTISAMOS

 

                  (cliccate su questo link per visionare il blog sulla spiaggia di Antisamos)