REGIONE CAMPANIA, Senza categoria, SPIAGGIA CILENTO, SPIAGGIA ITALIANA

ITALIA – CAMPANIA – CILENTO: SPIAGGIA CALANCA – A.D.V.

DOVE SI TROVA
La spiaggia della Calanca si trova nel Cilento, molto vicina alla nota località estiva di Mariana di Camerota, ed è uno delle spiagge più conosciuta.

20150907_121507

U

(Utilizzate il vostro dispositivo come navigatore gps calcolando la rotta con la Google maps)

CARATTERISTICHE DELLA SPIAGGIA

La sua caratteristica è quella di avere un arenile composto da sabbia fine. La spiaggia è molto lunga, ed abbastanza profonda. Alle spalle della stessa, si trova la scogliera, da cui si deve scendere per arrivare al mare.

20150911_104759

BOX METEO

FONDALE MARINO – CARATTERISTICHE

Il fondale marino, ha le stesse caratteristiche dell’arenile, essendo composto prevalentemente di sabbia. Per cui, quando decidete di andare a fare il bagno, non troverete sorprese particolari, e non dovrete indossare scarpette per evitare di farmi male ai piedi. Il fondale è soffice. La situazione cambia se vi avvicinate agli scogli che si trovano sul lato destro della spiaggia guardando il mare. Niente di particolare, ma dovete comunque prestare attenzione a dove mettete i piedi.

DSCF0309
LA SPIAGGIA VISTA DAL MARE

MASCHERA E TUBO

Normalmente, fondali marini di questo tipo, sabbiosi ed uniformi, non sono molto interessanti per utilizzare la maschera ed il tubo per fare le esplorazioni. Bisogna però dire, che la spiaggia è incastonata in una scogliera rocciosa, per cui se amate guardare il fondale marino soprattutto in prossimità degli scogli, non c’è problema alcuno. Guardando il mare, sia la vostra destra, che alla vostra sinistra, sono presenti pareti rocciose, dove non mancano la flora e la fauna marina. La nuotata diventa così molto piacevole, ed è un’occasione anche per allontanarsi dalla spiaggia, senza correre particolari rischi, tenendosi sottocosta. Indossando anche una muta leggera, per esplorare la costa rocciosa, soprattutto alla vostra destra, guardando il mare, potresti stare ore in acqua senza accorgermene. La parte sinistra è bella da visitare ma è meno interessante.

 

 

LA GROTTA

Nella parte sinistra della costa, allontandosi di poco dalla riva, troverete una grande grotta. Ha una volta molto ampia, ma non è molto profonda. Soprattutto nel pomeriggio diventa buia.

DSCF0294

IL VENTO

la spiaggia, come si vede dalle fotografie, e dalla mappa interattiva di Google Maps, è protetta ai lati dalla scogliera, il che la rende di conseguenza protetta anche dal vento, in genere non molto forte e gradevole soprattutto nelle giornate molto assolate. Ovviamente il vento può essere condizionato dalla giornata, per cui, se non e di vostro gradimento, fate riferimento al box meteo presente per scegliere la giornata giusta.

STABILIMENTO BALNEARE

La spiaggia, è attrezzata anche con uno stabilimento balnearo, dove potrete noleggiare ombrelloni, lettini, e sdraio. Ovviamente, è presente anche una parte di spiaggia libera, se non volete usufruire dello stabilimento balneare. La parte libera si trova soprattutto nel lato sinistro della stessa, guardando il mare.

DOVE MANGIARE

Per mangiare, non ci sono particolari problemi. Infatti, la presenza degli stabilimenti balneari, garantisce, in caso di necessità, di potersi recare presso il bar ristorante, presente nello stabilimento balneare. Qui, potrete prendere caffè, gelati, e altri spuntini vari. Se invece desiderate mangiare non ci sono problemi. E’ infatti presente un bel ristorante, dove potrete mangiare quello che desiderate. Il consiglio è quello di prenotare, soprattutto nei mesi di luglio ed agosto, notoriamente i più frequentati dai bagnanti.

I BAMBINI

la spiaggia è certamente molto adatta per i bambini. Le caratteristiche dell’arenile, e quelle del mare, consentiranno loro, di trascorrere una giornata di sicuro divertimento. In particolare, sulla spiaggia potranno fare tutti i tipici giochi che a loro piacciono, come i classici castelli di sabbia, o le buche sul bagnasciuga. Inoltre, il mare soprattutto nella parte iniziale, non è molto profondo, è questo, garantisce una certa sicurezza, anche nel caso in cui il mare fosse agitato.

 

 


CANI
anche per gli amici a quattro zampe, non ci sono particolari problemi. Le caratteristiche della spiaggia consentiranno loro di poterci godere una bella giornata di mare.

NOLEGGIO IMBARCAZIONI

Sulla spiaggia è possibile noleggiare diverse tipologie di imbarcazione punto potrete affittare quindi il classico pedalò con scivolo incorporato per fare i tuffi in mare, gommoni di varie misure, ed imbarcazioni a chiglia rigida virgola medio-grandi. Ovviamente, soprattutto nei mesi di luglio agosto, i più frequentati, conviene informarsi per tempo per il noleggio, per evitare li trovarsi senza disponibilità per tutta la giornata. Per il noleggio dovete rivolgervi allo stabilimento presente sulla spiaggia stessa, con annesso bar e ristorante.

LA SCOGLIERA MARINA

 

 

 

 

ISOLETTA IN MEZZO AL MARE

Di fronte alla spiaggia, e’ ben visibile un grande isolotto. Apparentemente, sembra vicino alla costa, ma in realtà è abbastanza distante. Se decidete di raggiungerlo, fatelo solo con una imbarcazione. A nuoto, potrebbe essere pericoloso anche per i nuotatori più esperti, considerato che si trova in mare aperto, e la presenza di correnti marine potrebbe non solo impedirvi di arrivare, ma anche di tornare sulla terraferma.

20150911_104821

LA TORRE DI AVVISTAMENTO

Guardando il mare, sulla sinistra è possibile vedere una costruzione dalla forma tipica e presente in molti  di mare, la torre Saracena. Può essere raggiunta dalla terra ferma attraverso un sentiero che parte proprio dalla spiaggia. Può essere anche vista dal mare, ma salire dalla scogliera è estremamente complicato. 

 

 

 

PUNTO PANORAMICO

la spiaggia, oltre a essere bella vista dall’arenile e’ anche molto bella vista dall’alto. Per questo motivo virgola si consiglia di fermarvi in due punti della scogliera, dove potrete ammirare la bellezza della stessa spiaggia, e scattare qualche bella foto ricordo.  Per poter visualizzare Google Earth sulla mappa, cliccare il rettangolo nell’angolo sinistro in basso.

DOVE PARCHEGGIARE

lasciare i vostri veicoli, autovetture motociclette eccetera, dovete parcheggiare lungo la strada che costeggia la spiaggia virgola e che vi porta verso Marina di camerota. Non ci sono aree di parcheggio in prossimità della spiaggia stessa per cui l’unica soluzione è quella di lasciarla lungo il ciglio della strada. Bisogna però specificare che gli ingressi principali alla spiaggia sono due. Uno dalla suddetta strada, e che troverete segnalato qui, e l’altro che si trova invece dal punto panoramico a sinistra della spiaggia stessa, e che troverete indicato sempre all’interno di questo appunto di viaggio. Nel primo caso, se lasciate la macchina lungo il ciglio della strada, dovrete poi fare un bel pezzo di strada a piedi prima in discesa, ed ovviamente poi in salita. Se invece riuscite a parcheggiare nell’aria del punto panoramica indicato, allora basterà fare un breve tratto di strada per raggiungere il lato sinistro dell’arenile guardando il mare. Arriverete subito nella parte libera della spiaggia, dove non sono presenti stabilimenti balneari. Ricordatevi, come sempre, che nel periodo estivo più intenso, ovvero i mesi di luglio ed agosto, trovare un parcheggio potrebbe essere una vera e propria impresa, vista la grande frequentazione della spiaggia. Per questo motivo, il consiglio è come sempre di arrivare sul presto, non solo per trovare parcheggio, ma per godervi anche la spiaggia non troppo affollata.

Ai prossimi appunti di viaggio. 

Cliccate sui link sottostanti per visionare altri appunti di viaggio

ITALIA – LE SPIAGGE – P.G.

ITALIA – CAMPANIA – IL CILENTO – A.D.V.

ITALIA – CAMPANIA – A.D.V.

ITALIA – PAGINA GENERALE

 

Se siete interessati agli appunti di viaggio, inserite la vostra e-mail nell’apposita finestra “iscriviti alla newsletter” che si trova nella parte inferiore della pagina, e vi arriveranno le novità del blog.
Ai prossimi appunti di viaggio.

 

20150911_145438
LA SPIAGGIA AL TRAMONTO

Rispondi