ITALIA, REGIONE PUGLIA, SPIAGGIA ITALIA, SPIAGGIA PUGLIA, SPIAGGIA SALENTO, SPIAGGIA SUD ITALIA

ITALIA: PUGLIA – SALENTO: PORTO BADISCO


DOVE SI TROVA. Dista circa 50 km da Lecce e 40 da Santa Maria di Leuca, nel Salento.

LA SPIAGGIA. La spiaggia di Porto Badisco è incastonata tra la strada che costeggia il porto stesso e la scogliera che compone l’intera insenatura del porto. Si trova inoltre molto vicino al bar ristorante del Porto. Il problema di questo arenile però è di avere la parte vicina all’acqua sempre bagnata, per cui dovete usare necessariamente un lettino o una sedia. Usare l’asciugamano vorrebbe dire trovarsi in pochi minuti bagnati dall’acqua salata. Inoltre la particolare posizione non consente un corretto passaggio del aria, per cui può fare molto caldo. Si consiglia pertanto la scogliera di cui che si trova alla vostra sinistra, lasciandosi la spiaggia alle spalle e guardando il mare, descritta in seguito.

PORTO BADISCO - GOOGLE EARTH

GOOGLE MAPS. . Di seguito la mappa interattiva di GOOGLE MAPS che vi consentirà di raggiungere la vostra meta utilizzando il vostro dispositivo come un navigatore GPS ovunque vi troviate.

LA SCOGLIERA. Passare una bella giornata al mare a Porto Badisco vuole dire “stendersi” sulla scogliera. Per raggiungere il punto migliore dovete superare la spiaggia camminare su un percorso facilmente riconoscibile e trovare posto sugli scogli. Il vantaggio principale è che vi troverete in alto rispetto al livello del mare, per cui potrete godere di un bel vento che soffia quasi sempre. A volte può essere anche molto forte, ma nei mesi più caldi è un vantaggio di cui approfittare.

LO STABILIMENTO. Se volete stare comodi o se siete abituati a utilizzare gli stabilimenti balneari, nella parte più alta della scogliera avrete la possibilità di affittare lettini ed ombrellone. Potete anche affittare i lettini sulla spiaggia di sabbia, vicino al bar / ristorante.

ALBA E TRAMONTO. L’insenatura di Porto Badisco e la sua spiaggia guardano verso oriente, dove sorge il sole. Per questo motivo la mattina avrete il sole di fronte, nentre nel pomeriggio tramontera’ alle vostre spalle.

IL MARE. L’acqua è pulitissima. Il mare però, a causa della conformazione della scogliera è subito alto, per cui quando decidete di entrare in acqua ricordatevi che non toccherete il fondo. Ovviamente dovete saper nuotare. Se invece volete entrare in acqua in maniera graduale, allora conviene partire dalla spiaggia di cui sopra. Vi consentirà di entrare in acqua senza diversi tuffati fagli scogli, ma immergendovi progressivamente.

LA TEMPERATURA DELL’ACQUA. L’acqua del mare in Puglia, nei mesi estivi è sempre gradevole, e difficilmente troverete il “mare freddo”. Per Porto Badisco il discorso può essere leggermente diverso a causa del fatto che, come sopra ricordato, l’acqua del mare è subito profonda per cui si riscalda meno rapidamente di altre località salentina. Nulla di preoccupante. Anzi quando fa molto caldo scoprirete il piacere di fare molti bagni ed anche belli lunghi.

I TUFFI. Per coloro che amano fare i tuffi in sicurezza, la scogliera offre alcuni punti da cui potersi lanciare in acqua. Nulla di impegnativo. Il divertimento è assicurato. Per trovarli nessun problema. Vedrete molti ragazzi salire e lanciarsi nell’acqua.

I COLORI DEL MARE il mare è davvero bello, grazie soprattutto alla posizione in cui il porto si trova. Il colore dominante è il blu/azzurro.

DOVE ARRIVARE NUOTANDO. Se amate solo rinfrescarvi, potere restare nello spazio dell’insenatura del porto. Se invece siete più sportivi ed amate le belle nuotate, allora il cosiglio è quello di seguire la scogliera, a desta o a sinistra per vedere il fondale e per allontarvi anche dalla folla. Dovete però essere buoni nuotatori. L’acqua è profonda, e le pareti verticali, per cui risalire è praticamente impossibile una volta lasciata la spiaggia. Portate con voi la maschera e le pinne per della belle esplorazioni a pelo d’acqua.

LA VEGETAZIONE. È quelle tipica di queste zone, in prossimità delle zone marina. È bassa per cui non offre riparo dal sole, salvo che in prossimità della pineta vicino allo stabilimento sulla scogliera.

IL PARCHEGGIO. Questa località e molto frequentata, sopratutto nei mesi estivi. Parcheggiare quindi può diventare un problema, sopratutto se non siete “mattinieri”. Fortunatamente è possibile lasciare i vostri veicoli sia lungo le strade (controllate però bene i divieti di sosta) sia nell’ampio parcheggio privato (a pagamento). Che si trova accanto al centro abitato (vedere Google maps).

GOOGLE MAPS. . Di seguito la mappa interattiva di GOOGLE MAPS che vi consentirà di raggiungere il parcheggio privato utilizzando il vostro dispositivo come un navigatore GPS ovunque vi troviate.


DOVE MANGIARE. Se non portate nulla con voi, ed avete fame, potere rivolgervi al Bar di cui sopra, dove è possibile anche pranzare, acquistando pietanze calde e fredde.
I SERVIZI IGIENICI. Li troverete sempre al bar di cui sopra.

Per visionare gli altri appunti di viaggio cliccare sui link qui seguito, oppure sulle categorie che interessano indicate in alto, subito sotto la fotografia principale.

ITALIA – LE SPIAGGE – PAGINA GENERALE

ITALIA – PAGINA GENERALE

Conservate il link o la pagina di questo appunto di viaggio. Potrebbe tornarvi utile nel caso in cui decideste di visitare la città di Roma.

Se siete interessati agli appunti di viaggio, inserite la vostra email nell’apposita finestra “iscriviti alla newsletter” che si trova nella pagina, e vi arriveranno le novità del blog ad ogni nuova pubblicazione. L’iscrizione è gratuita. Vi verrà solo richiesto di confermare il vostro indirizzo di posta, per essere sicuri che siate stati proprio voi ad iscrivervi.

Rispondi